All You Can Eat

All You Can Eat

Stagione Tenax 2016/2017

Produci, consuma, crepa. La campagna di Studio Proclama si concentra sul cibo come estensione estetica della nostra immagine, riflesso immediato di ciò che vorremmo comunicare, simbolo identificativo ad uso e consumo della platea digitale. Un concept dedicato al ruolo sensibile del cibo nel quotidiano ed una critica visiva per declinare tutte le sfumature del rapporto tra individuo, alimento, arte e società.

  • Anno 2016/2017
  • Cliente Tenax
  • Servizi Content

Ispirandosi all'arte unita alla non arte del Dadaismo dei primi del novecento, la particolarità e il punto focale di ogni declinazione dell'immaginario di All you can eat consiste nella rappresentazione di elementi alimentari decontestualizzati che, uniti ad elementi ornamentali non alimentari, perdono il loro primo e fondamentale fine di utilizzo.

Si tratta di una critica visiva legata simbolicamente al mondo del cibo, che parte dal punto di vista del mondo Tenax nel suo insieme e tiene di conto prima di tutto della poliedricità storica e sensibile di un club che da più di trenta anni vive e cresce culturalmente assieme al suo pubblico, non facendo compromessi nel trasmettere il proprio carattere unico e alternativo.